STORIE APPESE A UN FILO!

La Compagnia ALL’INCIRCO

STORIE APPESE A UN FILO: Nove micro-drammaturgie con marionette a fili artigianali si susseguono legate da un unico filo conduttore: la paura, in tutte le sue forme e sfaccettature. Paura del diverso e dell’inspiegabile, paura dell’amore e della morte, paura di crescere e di non crescere mai. Paura che sarà burlata, ribaltata, accettata e trasformata in occasione di riflessione e di risate. Due bizzarri cuochi, Lu e Le, condurranno il pubblico nel loro mondo in miniatura abitato da piccoli personaggi di legno, dove le proporzioni si stravolgono e anche l’adulto torna bambino. Pirati, poeti, robot con una caffettiera al posto della testa, fantasmi canterini, sensuali ballerine, minuscoli artisti e inquietanti giocolieri prenderanno vita grazie alle magiche ricette, appesi ai fili sottili della fantasia. ALL’INCIRCO è un progetto d’arte di strada che mette in scena uno spettacolo poliedrico e versatile, pensato per unire, in un’animazione dinamica e coinvolgente, arti diverse e complementari. Scenografia, oggetti, burattini, marionette, tutto è costruito artigianalmente, con materiali di riciclo. Oggetti rotti, vecchie stoffe, scarti, prendono così nuova vita. Il tutto accompagnato da musica dal vivo e incorniciato da una scenografia sgargiante e bizzarra, curata nei minimi dettagli, che diventa parte integrante delle storie. Storie originali, buffe e anche un po’ poetiche, con l’intento di offrire, a grandi e piccini, l’atmosfera di un sogno.